Entra anche tu NEL MONDO DI KRILU',
un viaggio nel mio mondo che potrai continuare visitando anche
il mio sito

lunedì 19 agosto 2013

Filastrocche e acquerelli: La città deserta


Siamo arrivati ad agosto e dei dodici acquerelli di Mariarita Brunazzi, che mi sono QUI ripromessa di presentarvi, mese per mese da gennaio a dicembre insieme alle mie filastrocche, è arrivato il turno dell'acquerello dedicato a:


LA CITTA' DESERTA

Pigreggia la città al sole cocente,
sale arsura dall’asfalto rovente,
nel riverbero le strade son deserte,
negozi chiusi, finestre semi-aperte.

Fra le persiane sbircio nella piazza:
il sagrestano sul sagrato spazza,
c’è la fontana che invitante chioccia
e un passero accaldato fa la doccia,

c’è un gatto appisolato che sogna chissà ché
e qualche pensionato nell’ombra di un Caffè.
E’ agosto e finalmente la città riposa
ma presto tornerà ancor rumorosa.


© Castellani Carla
(Krilù)



LA CITTA' DESERTA

Acquerello della pittrice naif
Mariarita Brunazzi

35 commenti:

  1. Molto bella cara Krilù, filastrocca molto bella la città deserta è sempre un po triste, poi l'acquarello rimane indelebile a rammentare questi giorni!!!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Quest'anno le città non erano poi così deserte, ma il sole piacchiava :)))
    Un abbraccio e grazie per il post

    RispondiElimina
  3. L'acquarello di Mariarita è bello e delicato e ti mette in uno stato d'animo sereno e la tua poesia è molto accattivante, le rime sono giocose e dipingono una città finalmente "umana". Sì, per questo aspetto (certo non per l'afa...) agosto in città non mi dispiace e mi sembra che rispetto ad anni passati ci siano anche più bar e negozi aperti.
    Ciao Krilù, complimenti a te e a Rita!

    RispondiElimina
  4. la filastrocca è molto piacevole,bello l'acquerello. Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Vorrei essere nei panni di quel gatto appisolato, che, guarda, filosofo,l'avvicendarsi dei giorni vuoti ed uguali di agosto...

    RispondiElimina
  6. È una filastrocca che rievoca con molta verosimiglianza il mese di agosto...agosto però di anni fa.
    Davvero piacevole cara krilu' e...tu come stai?
    Ciao. A presto!

    RispondiElimina
  7. Penso anch'io all'agosto di un tempo, più che a quello presente.

    RispondiElimina
  8. l'acquerello è bellissimo,come pure la tua poesia!
    Complimenti ancora una volta
    lu

    RispondiElimina
  9. La tua poesia è carinissima cara Krilù, descrive in modo simpatico la città deserta d'estate, complimenti!
    Molto bello anche l'acquerello, semplice e delicato.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  10. ciao Krilu', bellissimo l'acquarello e la poesia abbinata,complimenti a tutte e due, proprio cosi' agosto, piano piano si ripopolera'la citta', si ricomincia la vita normale, ciao grazie buona giornata rosa

    RispondiElimina
  11. E' una poesia veramente deliziosa: una foto in versi dai colori caldi in contapposizione con la frescura della notte di M. Brunazzi!

    RispondiElimina
  12. ancora un'accoppiata deliziosa,un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Deliziosa questa filastrocca, mi richiama alla mente quelle filastrocche di una volta, sui libri di lettura....e bello anche il dipinto, lega bene con i versi sopra.

    RispondiElimina
  14. agosto... si sta bene in città

    RispondiElimina
  15. Bravissime!!! Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  16. Bellissimo post!
    L'acquarello è delizioso e delicatissimo e la filastrocca e simpaticissima!
    Buona domenica da Beatris

    RispondiElimina
  17. simpaticissimo.... sia per la filastrocca che per il dipinto questo è il mio preferito della carrellata vista fin qui !!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Krilù...da ieri sono rientrato a lavoro e come puoi leggere dal mio ultimo post, sarò un po lontano per un po...ma volevo passare da te per un saluto.
    Un abbraccio.
    Ciao.

    RispondiElimina
  19. Una meraviglia: son proprio da raccogliere sia le filastrocche che gli acquarelli!

    RispondiElimina
  20. Bei versi d'un agosto che fu, cara Kry.

    Molto delicato l'acquarello.

    Bacioni

    RispondiElimina
  21. Simpaticissima la filastrocca, e come sempre, bravissima Mar. Un abbraccio a entrambe!

    RispondiElimina
  22. Grazie della visita al mio blog e del graditissimo commento!
    Un abbraccio e buona domenica da Beatris

    RispondiElimina
  23. Si sente assai bene il mese di agosto che, sa essere chiassoso nelle località di villeggiatura, ma che può anche essere silenzioso quando una città si svuota.
    E l'acquerello accompagna come sempre degnamente i tuoi versi.
    Ti abbraccio augurandoti ogni bene, con affetto

    RispondiElimina
  24. Molto bella la filastrocca e complimenti all'autrice per il dipinto.
    Serena domenica.

    RispondiElimina
  25. Cara Krilù, come stai?
    Ti mando un grande abbraccio augurandoti una meravigliosa settimana :-)

    RispondiElimina
  26. Anche a nome di Mariarita ringrazio tutti voi che avete lasciato un commento e un apprezzamento per questo post.
    E un grazie di cuore a chi, nonostante il mio silenzio e il protrarsi della mia assenza, non mi dimentica e mi fa sentire la sua affettuosa vicinanza. ♥

    RispondiElimina
  27. Ciao
    sono passata di qua per salutarti.

    RispondiElimina
  28. Buongiorno Krilù, tutto bene? Un abbraccio.

    RispondiElimina
  29. Ciao Krilù, ti lascio il mio saluto, torna presto!!

    RispondiElimina
  30. Ciao krilu'
    Come stai?
    Un affettuoso saluto e un buon fine settimana.
    Ciao.

    RispondiElimina

Vi prego di scusarmi se non sempre riuscirò a rispondervi e Vi ringrazio fin d'ora per la gradita visita e per i commenti che vorrete eventualmente lasciarmi.