Entra anche tu NEL MONDO DI KRILU',
un viaggio nel mio mondo che potrai continuare visitando anche
il mio sito

martedì 24 marzo 2015

Immagine allo specchio

Con questa poesia ho partecipato alla decima edizione della manifestazione letteraria “Voci di donne: i racconti in trenta righe (...e le poesie)” rivolta alle donne sul tema “Io sono” e promossa dall' Assessorato al Decentramento del Comune di Ravenna.

Sono felice che anche quest'anno il mio testo sia stato selezionato per la lettura pubblica nel corso di una serata dedicata alle donne, che ha avuto luogo mercoledì 4 marzo 2015 presso il Teatro Socjale di Piangipane (RA).




IMMAGINE ALLO SPECCHIO

Altra da me, eppur io
l’immagine riflessa
che mi scruta
da insondabili profondità
mnemoniche.

In un batter di ciglia
dallo specchio s’affaccia
l’esile giovinetta
la donna ardente
la tenera madre
trasfigurate in lenta
ineluttabile dissoluzione
di cellule e neuroni
nel volto segnato dall’età
che dallo specchio affiora.

Immagine ritratta da un pittore
che sulla tela non fissò il colore
che scivola e s’impasta
nell’amalgama informe
che ancora cela in sé
l’immagine iniziale
ma non la mostra uguale.


© Carla Castellani
(Krilù)

39 commenti:

  1. Cara Krilù, complimenti per questa bellissima poesia, e mi fa piacere sentire che è stata scelta per la lettura alla festa della donna.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre molto gentile Tomaso. Grazie!

      Elimina
  2. Una bella poesia, letta in una delle più belle città d'Italia.

    RispondiElimina
  3. Bellissima Krilù, del resto ci hai abituato ai tuoi poste che sono sempre speciali come te e la tua bravura. COMPLIMENTI. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima Ni, ma così mi fai arrossire....

      Elimina
  4. E' bellissima Krilù, vorrei saper scrivere come te... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milù, ma sono io che vorrei avere qualcuno dei tuoi tanti pregi.
      Bacione.

      Elimina
  5. Bellissima poesia,Carla,dolce tenera ma anche severa! Complimenti,sono lieta di esserti amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero troppo gentile cara Nives. Anch'o sono felice di avere la tua amicizia.

      Elimina
  6. Meravigliosa Carla, anche se....quell'amalgama informe mi mette un pò di malinconia. C'è ancora in noi l'immagine iniziale : aboliamo gli specchi! Un abbraccio grande cara, e tanti complimenti. Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie molte per il tuo commento, cara Rita. Hai ragione tu, meglio abolire gli specchi ...

      Elimina
  7. Grande poetessa, Krilù! Complimenti! Serena Domenica delle Palme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu mi lusinghi, Erika. Grazie e buona Settimana Santa.

      Elimina
  8. Una bellissima poesia che merita lode ,frutto di un'anima sensibile.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto gentile Cettina, grazie.

      Elimina
  9. Bellissima Kry, la porto da me.

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un onore per me essere ospitata nel tuo blog, cara Gianna.

      Elimina
  10. Parole che suscitano emozioni indescrivibili, complimenti e grazie per la condivisione.

    RispondiElimina
  11. Una bella soddisfazione, sicuramente meritata.
    Buon fine settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una soddisfazione ogni tanto tira su il morale. Grazie Enrico.

      Elimina
  12. Bellissima Krilù
    ciao e buona settimana Santa

    RispondiElimina
  13. Splendida la tua poesia Krilù. E' la dolorosa realtà dell'invecchiamento che porta in sé, più vivo della realtà, il ricordo di un giovane viso, al punto che quello reale, nel proprio corpo, appare come quello di uno sconosciuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ambra. Hai percepito in pieno il senso di ciò che intendevo esprimere.

      Elimina
  14. Bentornata Carla. È davvero un piacere per me rileggerti.
    La poesia è stupenda, di quelle che prediligo...un po nostalgiche...un po malinconiche...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, purtroppo come vedi anche dal ritardo nella risposta, la mia presenza su Blogger è molto saltuaria, ma è sempre un piacere ritrovarti.
      Grazie per il tuo gradito apprezzamento.
      Ti abbraccio con simpatia.

      Elimina
  15. molto bella !!!! ciao, buona settimana!!!

    RispondiElimina
  16. ciao
    ho messo questo post tra i migliori della settimana scorsa che ho visto.
    http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2015/04/top-of-post-30-marzo-2015.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robby scusa per il grande ritardo con cui vengo a ringraziarti per la segnalazione del post sul tuo blog. Un gesto che ho molto apprezzato.

      Elimina
    2. ciao
      buona settimana, non ti devi scusare di nulla.

      Elimina
  17. Ciao, arrivo a te dal blog di Roby, Roby. Complimenti per la tua poesia selezionata per la festa della donna e per quella bellissima immagine allo specchio.Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtillo, è un piacere per me conoscerti. Lieta che la mia poesia ti sia piaciuta. Complimenti per il tuo blog che ho visionato velocemente ma dove mi riprometto di ritornare con più calma, perché mi è sembrato interessante.

      Elimina
  18. Complimenti
    per la stupenda poesia
    ciao buona domenica

    RispondiElimina

Vi prego di scusarmi se non sempre riuscirò a rispondervi e Vi ringrazio fin d'ora per la gradita visita e per i commenti che vorrete eventualmente lasciarmi.