Entra anche tu NEL MONDO DI KRILU',
un viaggio nel mio mondo che potrai continuare visitando anche
il mio sito

mercoledì 1 febbraio 2012

Liquido fuoco

In questi giorni di freddo siberiano, con la neve che imbianca l'Italia intera, che bello guardare da dietro i vetri la neve che fiocca, con in mano una tazza di profumata cioccolata bollente, ricordando nevicate passate.


"Ricordo della neve"
della pittrice Mariarita Brunazzi
è l'opera pittorica che, per gentile concessione dell'artista,
ho scelto per illustrare nel mio sito questa poesia.



LIQUIDO FUOCO


Di fuoco
un rivolo
fra labbra bramose
s’ insinua

Incendia
papille golose
S’ attarda
S’ attenua

Suadente il palato
titilla poi scivola
giù nella gola
e un grato avvolgente
calore effonde alle gote

Nel tepore del Klammer Café
sorbendo cioccolata bollente
guardavamo danzare la neve
sulle aiuole della Dom Platz.


© Carla Castellani


----------------------------------
Pubblicata su
"Dormivano quiete le braci"
Collana In/Formazione n.5 - aprile 2004
edita da Università per la Formazione Permanente degli Adulti "G.Bosi Maramotti"

----------------------------------

23 commenti:

  1. Connubio affascinante di versi e immagine!

    Complimenti.

    Bacio Krilù.

    RispondiElimina
  2. Alla fine la neve ha sempre il suo perchè. Bel post!

    RispondiElimina
  3. Se anche non tutti sono daccordo il fascino della neve è sempre bello.
    Sperando che il riscaldamento funzioni sempre, cara Krilù.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. bellissima poesia... leggendola si assapora il momento come fosse vero!!!

    RispondiElimina
  5. bellissima la tua poesia...mi sembrava quasi di viverla leggendola!Complimenti
    Lu

    RispondiElimina
  6. Ciao Louise,ho riletto con emozione la tua bellissima poesia!
    Non mi dispiace affatto che tu abbia postato l'immagine,anzi mi fa molto piacere! Anche qui adesso molta neve! Bacioni tua Thelma!

    RispondiElimina
  7. Molto bello.
    Grazie Krilù,
    Lara

    RispondiElimina
  8. Ciao krilù!...guardare la neve che scende è molto romantico
    I disagi è se ci si deve mettere in viaggio
    Un saluto

    RispondiElimina
  9. Mi sono letta i proverbi del mese, con piacere, e poi ho gustato questa tua splendida poesia: l'immagine scelta è dolcissima!
    Sento che fa tanto freddo anche da te... non ci aiuta molto questo freddo vero? ma ci vuol pazienza. Torneranno i dolci tepori.
    Un caldo abbraccio... spero mitighi un po' il freddo!

    RispondiElimina
  10. Questo gemellaggio artistico di poesia e immagini è stepitoso.
    A proposito di neve, anche qui ce n'è parecchia!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Così vive sono le parole di questa poesia che mi sono sentita di colpo proiettata nel tepore di quel caffé, con una cioccolata in mano.

    RispondiElimina
  12. Magica pagina..colma di emozione.ciaoo Krilu', un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Quali lirici echi di bella Mitteleuropa!

    RispondiElimina
  14. Un post che coinvolge i sensi...da amante della cioccolata in tutte le sue forme quale sono, non posso che assaporare fino all'ultima goccia la tua poesia piena d'atmosfera e gustarmi con gli occhi lo splendido dipinto di Rita che sembra fatto apposta per accompagnare le tue rime...e viceversa. Ciao, Kilù!

    RispondiElimina
  15. la neve e' bella in montagna, qui rompe
    ciao Michele

    RispondiElimina
  16. ciao
    buon fine settimana.
    Qua a Cremona ha nevicato pochissimo.

    RispondiElimina
  17. La neve è bellissima quando scende, ma qui non siamo attrezzati (forse ha ragione Michele!).
    Bellissima la poesia e il quadro di Mari ci sta benissimo.
    :)

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti per i vostri commenti e per la vostra vicinanza che mi fa sentire avvolta in un caldo abbraccio.

    RispondiElimina
  19. ...un semplice momento trasformato in...Poesia. Bravissima! è quando si riesce a fare ciò che io ritengo che si sia veramente Poeti!
    Ciao. Pino.

    RispondiElimina
  20. Ti ringrazio tanto Pino, sei davvero gentile.
    Anch'io sto, piano piano, gustandomi la tua ricca produzione poetica.

    RispondiElimina

Vi prego di scusarmi se non sempre riuscirò a rispondervi e Vi ringrazio fin d'ora per la gradita visita e per i commenti che vorrete eventualmente lasciarmi.