Entra anche tu NEL MONDO DI KRILU',
un viaggio nel mio mondo che potrai continuare visitando anche
il mio sito

mercoledì 25 aprile 2012

Quel 25 aprile

Voglio ricordare questa significativa ricorrenza con le parole del poeta Alfonso Gatto:


25 Aprile

La chiusa angoscia delle notti, il pianto
delle mamme annerite sulla neve
accanto ai figli uccisi, l'ululato
nel vento, nelle tenebre, dei lupi
assediati con la propria strage,
la speranza che dentro ci svegliava
oltre l'orrore le parole udite
dalla bocca fermissima dei morti
"liberate l'Italia, Curiel vuole
essere avvolto nella sua bandiera":
tutto quel giorno ruppe nella vita
con la piena del sangue, nell'azzurro
il rosso palpitò come una gola.
E fummo vivi, insorti con il taglio
ridente della bocca, pieni gli occhi
piena la mano nel suo pugno: il cuore
d'improvviso ci apparve in mezzo al petto.

(Alfonso Gatto)

(da La storia delle vittime. Poesie della Resistenza (1943-47 1963-65), Milano, Mondadori, 1966)

24 commenti:

  1. Ci voleva un ricordo come questo! Ancora "letteratura e resistenza"!
    Buon 25 aprile

    RispondiElimina
  2. Buon 25 Aprile anche a te, Massimo.

    RispondiElimina
  3. Ci voleva davvero una poesia simile, cara Krilù.
    Grazie e buon 25 aprile!
    Lara

    RispondiElimina
  4. Cara Krilù hai voluto incoronare questa data storica della liberazione con una poesia che io conserverò come ricordo di questo giorno, buon 25 aprile cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. ciao grazie krilu' per questa testimonianza, non bisogna dimenticare i sacrifici fatti dai nostri combattenti,speriamo e andiamo avanti... buona festa anche a te baci rosa.))

    RispondiElimina
  6. Grazie a te, Lara. Buon 25 Aprile e speriamo che ci sia permesso festeggiarlo ancora a lungo.

    RispondiElimina
  7. Grazie Tomaso e anche a te auguro un Buon 25 aprile.

    RispondiElimina
  8. Non ho vissuto il 25 aprile del 45 se non nei racconti e nelle testimonianze.
    Non ho vissuto la guerra,se non nelle macerie,nei mutilati che c'erano ancora negli anni cinquanta,e nei manifesti appicciati sui muri delle scuole per mettere in guardia i bambini
    contro le tante bommbe che ancora si trovavano inesplose.
    Trovo agghiacciante che,in giro per il mondo ci siano ancora così tante guerre e tanto odio.
    Sono contento che esistano feste come quella del 25 aprile.

    RispondiElimina
  9. Cara Rosa, è molto importante non dimenticare chi ha sacrificato la sua vita per lasciarci in eredità la nostra libertà, che dobbiamo difendere sempre e comunque.
    Buon 25 aprile!

    RispondiElimina
  10. Sempre - sempre - sempre
    Buon 25 aprile, mia cara Carla.

    RispondiElimina
  11. Mai dimenticare l'orrore...

    Buon 25 aprile, Krilù!

    RispondiElimina
  12. Mio caro Costantino, come sempre i tuoi ricordi coincidono con i miei (saremo mica coetanei?) e condivido in toto la parte finale del tuo commento.
    Buon 25 aprile!

    RispondiElimina
  13. Celebrare queste ricorrenze è molto importante, proprio perché non si deve dimenticare. MAI.
    Buon 25 aprile anche a te, Gianna carissima.

    RispondiElimina
  14. Ciao Krilù bellissima questa poesia nel giorno del ricordo, di tutti coloro che hanno dato la loro vita per dare a noi la libertà non lo dobbiamo mai dimenticare,
    buon 25 aprile

    Tiziano.

    RispondiElimina
  15. Ciao Michele :)
    Buon 25 aprile!

    RispondiElimina
  16. Ciao Tiziano, anch'io trovo molto bella questa poesia e molto indicata a celebrare in modo adeguato questa giornata.
    Buon 25 aprile anche a te.

    RispondiElimina
  17. Peccato che queste parole sembrino un po' erse nel vento degli anni ora...
    Un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  18. Sono parole che toccano il cuore. Buon 25 aprile Krilù

    RispondiElimina
  19. Già Mari, purtroppo il tempo che passa stempera anche le emozioni più forti.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Per me, e fortunatamente per tanti altri, le parole di questa poesia sono ancora vive, dopo tanti decenni.
    Un abbraccio, cara Simo.

    RispondiElimina
  21. La potenza della poesia...insostituibile! Grazie Krilù.

    RispondiElimina
  22. Ciao Sandra, grazie a te.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina

Vi prego di scusarmi se non sempre riuscirò a rispondervi e Vi ringrazio fin d'ora per la gradita visita e per i commenti che vorrete eventualmente lasciarmi.