Entra anche tu NEL MONDO DI KRILU',
un viaggio nel mio mondo che potrai continuare visitando anche
il mio sito

lunedì 13 dicembre 2010

Natale sta arrivando (2)

Segue da post precedente:

Per concludere il resoconto della mia visita al Garden, di cui al post precedente, eccovi alcune immagini della dimostrazione pratica offerta ad un pubblico attento ed interessato, su come preparare per il Natale la casa all'interno e all'esterno.

Francesca è intenta al confezionamento di una composizione natalizia con piante da esterno.


Ed ecco la composizione completata: in una vaschetta di vetro, rivestita internamente di muschio, sono state disposte due piante di elleboro (rosa di Natale) con rametti di abete e lucette a led, funzionanti con una pila che può essere comodamente nascosta fra il fogliame.


Anche i ciclamini, piante che mal sopportano le alte temperature degli interni, possono essere utilizzati, in diversi accostamenti di colore, per decorare i davanzali, magari con l'aggiunta delle solite lucette a led funzionanti a pila.


Le conifere, di vari generi e dimensioni sono le piante verdi più adatte e più utilizzate per decorare l'esterno delle case nel periodo natalizio.
Dei tanti esempi suggeriti sia per le varietà di piante che per i tipi di decoro, eccone uno molto semplice ma, a parer mio, molto raffinato per decorare un davanzale: due piccole conifere nane poste in contenitori di metallo lucido, affiancate da due lanterne laccate di bianco, dove due candele accese potranno trovare collocazione e riparo.


E mentre Francesca offriva suggerimenti su come abbellire l'esterno delle nostre case a Natale e, con grande competenza, elargiva consigli sulla cura delle piante invernali, Eleonora esibiva la sua invidiabile abilità nel confezionare ornamenti per l'interno, disponendo ad arte candele e materiali artificiali vari, su basi costituite da rametti d'abete fresco, profumati di resina.







26 commenti:

  1. Ho carpito una bella idea per un omaggio floreale che volevo fare...grazie, Krilù!

    RispondiElimina
  2. Ma prego Stella. ne sono lieta.

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono proprio quelle conifere nane, sarebbero adatte anche al poco spazio che c'è a casa mia, ma reggeranno bene il caldo? E' un piacere vedere quanto sono brave le due signore a confezionare ornamenti per la casa, sarà che io sono proprio negata per questo genere di abbellimenti. Ciao, Krilù!

    RispondiElimina
  4. Ciao Krilù,non mi intendo di queste cose quindi ne approfitto per salutarti!:-)

    Buona serata! Alla prossima!

    RispondiElimina
  5. No Ninfa, le coniferine vanno messe sul davanzale esterno, o tuttalpiù fra i doppi vetri della finestra.
    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  6. Franz, mi fa piacere che sei passato a salutarmi.
    Buona notte.

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono queste idee, ho respirato l'ria del natale leggend questo post^^

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia , piante e fiori! La signora della foto è una vera artista nelle composizioni.
    Sai, io evito il vivaio il più possibile...non resisto e acquisto sempre troppo!

    RispondiElimina
  9. Ciao Titty, i blog traboccano di aria natalizia, in questi giorni, così mi sono adeguata anch'io. :)

    RispondiElimina
  10. A chi lo dici Sandra! Le piante rappresentano un'attrattiva irrinunciabile anche per me.

    RispondiElimina
  11. quante belle immagini!
    buona settimana krilù !!!!!!!!!!!!
    uno smuakkkkkk floreale sta arrivando da teee
    ciauuu
    fede :)

    RispondiElimina
  12. Molto belle.Ti auguro una serena giornata,saluti a presto

    RispondiElimina
  13. Nei vivai mi ci perdo e comprerei sempre tutto!
    Fortunatamente con gli alberi che ci sono nella mia zona riesco a fare delle composizioni in casa con poca spesa (anzi praticamente nulla)
    L'altro giorno nel bosco qui vicino a me ho colto il pungitopo (non si potrebbe perchè è protetto)...e me la cavo sempre per i vari addobbi.
    Ora ho visto la Francesca...al lavoro!
    ciaoooo bacione Krilu'

    RispondiElimina
  14. Ciao Fede, grazie di essere passata. Ricambio bacio e augurio di buona settimana.

    RispondiElimina
  15. Ciao Carla. Sei fortunata ad avere a portata di mano frasche e verzure per gli addobbi. Per me, qui in città, l'unica alternativa al vivaio sarebbe quella di saccheggiare parchi e giardini pubblici, e non credo sia proprio il caso ... :)))))

    RispondiElimina
  16. Ciao louise!Un saluto ed un bacione a Francesca!
    Beh sono vere artiste direi! Bellissime composizioni ,armonie di colori perfette! L' ultima sul lilla che è il mio colore preferito è favolosa!Coimplimenti a Francy e colleghe!Un bacione tua Thelma!

    RispondiElimina
  17. Grazie Thelma, riferirò con piacere.
    Un bacione a te.

    RispondiElimina
  18. Ciao Marina. Grazie per la visita e per il commento.

    RispondiElimina
  19. In questo post non ho lasciato solo gli occhi ma anche il cuore.....che meraviglia! ciao cara

    RispondiElimina
  20. Sono delle bellissime composizioni,mi colpisce molto quella rossa nel calice, mi piacerebbe averla come centrotavola!!!Buona serata cara Krilù,baciotto,Liza.

    RispondiElimina
  21. Sono composizioni stupende!Mi ritrovo molto nel pensiero espresso da Carla..quando mi ritrovo ad osservare questi lavori,magari in diretta...li osservo con infinita ammirazione...sono totalmente incapace di poterne scegliere una...comprerei davvero tutto..bravissime queste artiste!!Bacione grandissimo per te Krilù!!! :))

    RispondiElimina
  22. Sempre molto cara, Graziella.
    Un baio.

    RispondiElimina
  23. Figurati Liza, che io mi sarei portata a casa tutto.
    Tanti bacetti a te.

    RispondiElimina
  24. Cara Shiri, penso che se le "artiste" passeranno a leggere questo post, saranno felici del tuo commento.
    Un bacio grosso grosso per te .

    RispondiElimina

Vi prego di scusarmi se non sempre riuscirò a rispondervi e Vi ringrazio fin d'ora per la gradita visita e per i commenti che vorrete eventualmente lasciarmi.